Il futuro della carta termica sarà BPA FREE. L’UE impone l’obbligo dal 2020

Già da diversi anni in Europa sono in corso studi scientifici da parte dell’ESFA volti a dimostrare la tossicità del Bisfenolo A per coloro che sono a continuo contatto con la carta termica come, ad esempio, le cassiere.

A Dicembre del 2016 l’Unione Europea ha emanato un Regolamento (quindi direttamente applicabile nei vari stati, tra cui anche l’Italia) che sancisce il rischio derivante dal continuo contatto con gli scontrini contenenti Bisfenolo A, rilevato soprattutto per donne in gravidanza e per i loro feti.

Per tale motivo, dal Gennaio 2020 entrerà in vigore l’obbligo di utilizzo di carta termica priva di Bisfenolo A.

Si invitano pertanto i clienti a prendere visione di tale regolamento qui allegato.

Cartotecnica Mara già da tempo promuove l’utilizzo di carta termica priva di Bisfenolo A o, addirittura, priva di fenoli (anche il Bisfenolo S infatti pare avere un profilo tossicologico abbastanza simile al Bisfenolo A); nel 2015 abbiamo lanciato il nostro primo prodotto esclusivo “Eco Phenol Free” di cui si allega brochure.

Un prodotto sicuro perché privo di fenoli, ecologico (certificato FSC) e un vero e proprio strumento di marketing per la diffusione di informazioni e pubblicità attraverso la stampa sul retro.

Nel 2016 un altro prodotto nasce in casa Cartotecnica Mara: “Kolorà”. Uno scontrino che sul retro riporta immagini da colorare e ritagliare per bambini, ideale per la GDO, interamente realizzato con materiali ecologici e senza fenoli per poter far giocare i nostri figli in totale sicurezza. Ecco il link //www.cartotecnicamara.it/prodotti/rotoli-registratori-cassa/rotoli-personalizzati-negozi-gdo/

Siamo a disposizione per qualsiasi informazione o richiesta di preventivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.