Carta da riempimento e imballo – curiosità e novità normative

Dal 1° Gennaio è entrata in vigore la diversificazione contributiva per gli imballaggi a prevalenza cellulosica, una delle leve impiegate per orientare le aziende verso imballaggi sempre più riciclabili.

Nel dettaglio il CAC per la carta varia da 25 €/ton a 10/€ton.

L’Italia inoltre, con 3,5 milioni di tonnellate di carta e cartone raccolte e un tasso di riciclo degli imballaggi cellulosici dell’87,3%, è ai primi posti in Europa per il riciclo della carta!

Favorendo il riciclo di questo materiale si favorisce così anche la circolarità dell’economia.

Noi già da diversi anni, visionari e pionieri del packaging ecologico per l’e-commerce, proponiamo carta da imballaggio in kraft riciclato, spronando i clienti che lavorano con l’e-commerce ad abbandonare i packaging plastici e ad orientarsi verso materiali ecologici.

Proponiamo carta da riempimento in rotoli in diversi formati e grammature, e, su richiesta, possiamo fornire cartone ondulato per imballi più sostenuti realizzato da Grifal Packaging.

Continuate a seguirci per stare al passo coi tempi nel mondo del packaging!

 

QUALCHE CURIOSITA’ E SPUNTO?

Su //www.nudiovestiti.it/it/materials/cardboard-paper le aziende che hanno optato per un packaging plastic free a base carta totalmente innovativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.